LETTERA AL SINDACO DI MILANO ED AL PREFETTO

14/02/2023 2 Di Franco Puglia

Buongiorno,

Trasmetto in allegato una mia DENUNCIA a nome di tutta la cittadinanza milanese che tace, per inerzia, per incapacità, perché ormai rassegnata al peggio e rifugiata nel mugugno e nell’invettiva improduttiva. Nelle elezioni regionali appena trascorse il 60% della popolazione si è astenuta dal voto, in tutte le aree politiche, sintomo non nuovo di disaffezione, rassegnazione, disperazione a fronte di una Pubblica Amministrazione incapace di fornire risposte credibili e VISIBILI a problemi quotidiani della gente.
Quello che denuncio non è il problema numero uno, ma descrive il degrado della QUALITA’DELLA VITA nel comprensorio urbano, una condizione da cui discendono tutte le altre. Chiedo, qui interpretando certamente il sentire silenzioso di tutta la cittadinanza, misure di intervento CERTE, VISIBILI ed EFFICACI.

Grazie per l’attenzione.


Ing. Franco Puglia
tel. 346.5872240